Dalla Dea Anziana ai batteri, dai virus ai megaliti: nuove rivelazioni di risonanza

Che legame c’è tra la Dea nel suo aspetto di Anziana, guardiana della Porta dell’Ovest, la buccia della frutta marcia e i batteri? E tra le cellule  e i nuraghi, le meravigliose torri megalitiche che esistono solo in Sardegna? In un susseguirsi a catena di rivelazioni, in collaborazione e perfetto lavoro in modalità “fattore risonanza” tra me e la dott. Marinella Maxia, medica e ricercatrice, una serie di incredibili informazioni sulla fondatezza “scientifica” della Dea nel suo aspetto di guardiana della rigenerazione, che proviene da uno studio della dott. Maxia sui batteri. E a seguire, senza soluzione di continuità, il ruolo del covid19 nel profetizzato passaggio del nostro corpo da base carbonio a base silicio e la relazione con le forme dei nuraghi, le strutture megalitiche sarde, cuore sacro del Mediterraneo. Una chiave di lettura in più per comprendere cosa ci sta succedendo e per aiutarci nel salto evolutivo.

scarica l’articolo completo qua

ascolta l’audiolettura a questo link https://www.youtube.com/watch?v=lraNangLUZI

crediti foto da internet http://www.ebookesoterici.net/iside/