Serie “In viaggio con Devana nei luoghi della Dea” 7 – OMAN

Nel corso dei miei viaggi-studio mi sono bagnata e ho celebrato cerimonie nelle acque di tutti i luoghi più sacri del pianeta, dall’Urubamba in Perù al Chalice Well di Glastonbury, dalle acque calde di Rennes les Bains sui Pirenei alle Caldeiras do Castro a Compostela, dalle acque gelide di Pantalica in Sicilia a quelle caldissime degli onsen giapponesi o delle vasche araucane ai piedi del vulcano Villaricca in Chile. Raramente però ho provato emozioni intensamente mistiche come nel bagnarmi nei wadi dell’Oman. Situato tra gli Emirati e lo Yemen, nella penisola arabica, questo sultanato consiste per la quasi totalità in una arida pietraia: montagne e pianure di roccia, sassi e polvere a perdita d’occhio. Ma di tanto in tanto, dalle profondità del suo ventre, la Madre Terra permette che sgorghi dell’acqua, la quale si incanala attraverso le gole e i canyon creando dei miracoli di vita e bellezza: delle pozze di acqua smeraldina e limpidissima che stupisce per la forza con cui interrompe il grigio delle rocce circostanti. Sì, un miracolo inaspettato: acqua nel deserto…

7 – Oman scarica articolo completo

4 Replies to “Serie “In viaggio con Devana nei luoghi della Dea” 7 – OMAN

  1. Ho letto ancora una volta un tuo articolo, un tuo “racconto” sulla Dea…ti ringrazio per questa condivisione sarebbe bello incontrarti e parlare di Lei insieme!!! Che il Suo Mantello ti copra sempre e ti protegga!!! Benedizioni.
    Mari/Luce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *